Martedì 25 Settembre 2018

CEMBRANI D.O.C.

Ora vi presentiamo dei nostri cari amici: CEMBRANI D.O.C.

CHI SONO?

Un gruppo di otto aziende decise a mettersi in rete. Sono questi i "CEMBRANI D.O.C.": Opera Vitivinicola Val di Cembra, Azienda Agricola Simoni Ferruccio, Azienda Vitivinicola Villa Corniole, Azienda Agricola Pelz, Azienda Agricola Zanotelli, Azienda Vitivinicola Nicolodi Alfio, Distilleria Paolazzi e Distilleria Pilzer.

Sono aziende cembrane a conduzione famigliare, sei cantine e due distillerie, i cui prodotti racchiudono non solo la passione di intere generazioni, ma anche la storia di un territorio coltivato a vite sin dai tempi degli Etruschi, come lo testimonia il ritrovamento della Situla sul Doss Caslir a Cembra, scoperta che fa della Valle di Cembra la culla più antica della coltivazione della vite in Trentino. L'architettura stessa del paesaggio, plasmato nei secoli con oltre settecento chilometri di muretti a secco, ne è testimone e anima stessa della Valle. Il suo profilo è stato scelto come portavoce del nostro consorzio. Il logo Cembrani D.O.C. infatti rappresenta la stilizzazione di un bicchiere di vino composto dalle iniziali C e D riempito con i profili dei muretti a secco, rigogliosi di viti e lambiti dal fiume Avisio che nei secoli ha eroso i declivi.

PERCHE' UNIRSI IN UN CONSORZIO?

Il Consorzio Cembrani D.O.C. pone le proprie basi sul principio dell'unire le forze per uno sviluppo commerciale di filiera corta: dal produttore al consumatore grazie alla vendita on-line. Il mercato dell'e-commerce rappresenta per tutti noi una sfida nuova e abbiamo voluto unirci in un consorzio anche per la messa in rete dei nostri prodotti. E' in fase di realizzazione il sito www.cembranidoc.it, dove saranno messi in vendita i vini, gli spumanti e le grappe delle otto aziende fondatrici. Questa fetta di mercato ha registrato forti incrementi negli ultimi anni, sia come e-commerce, che come m-commerce (ovvero acquisto tramite Mobile [telefonini di ultima generazione]). Per questo motivo sarà realizzato non solo un sito e-commerce, ma una piattaforma che troverà declinazione nelle app per smartphone di tecnologia sia apple che android. E' vero che il settore trainante per gli acquisti on-line è oggi rappresentato dal turismo, ma anche per i prodotti alimentari e bevande il numero degli utenti che scelgono di acquistare online è in forte incremento.

NON SOLO E-COMMERCE, MA ANCHE ENOTURISMO.

Nonostante la qualità e la forza del prodotto, la crisi economica di questi tempi ci spinge a cercare sistemi sempre più adeguati di comunicazione: per il vino, le bollicine e i distillati, bisogna puntare sui legami che hanno con arte, cultura e territorio. L'idea del consorzio è di sfruttare il web marketing per promuovere l'enoturismo e il turismo sostenibile in generale, proponendo dei percorsi che prevedano la commistione di esperienze naturalistiche con quelle sensoriali. Per innescare un ciclo virtuoso, il progetto punta infatti sullo sviluppo dell'enoturismo, con le cantine e le distillerie cembrane come punto di partenza per la scoperta della Valle e delle sue bellezze naturalistiche e ambientali: da una parte il contatto diretto con i vigneti della zona come mezzo per consolidare la fiducia dei consumatori nella vendita via internet e dall'altra l'ecommerce come stimolo a visitare i luoghi di produzione. A questo proposito, fondamentale sarà la collaborazione con l'ente di promozione turistica Apt Pinè Valle di Cembra, che ci ha già gentilmente concesso la possibilità di utilizzare il loro sito istituzionale come finestra sulla Valle. Un ringraziamento va anche a VallediCembra.tv che ci ha permesso di linkare la home page con i loro documentari, che spaziano dall'ambiente alla cronaca locale, dagli eventi folkloristici al trekking.

QUAL È LA MISSION DEL CONSORZIO?

La mission del consorzio Cembrani D.O.C. si focalizza sulla promozione dell'unicità territoriale della Valle di Cembra, dei suoi agricoltori e delle sue eccellenti produzioni, che racchiudono valori antichi di passione, mutualità e dedizione. In tre parole: Territorio – Persone – Prodotto.

Il nome Cembrani D.O.C. sta infatti a significare "Di Origine Cembrana" e non indicherà unicamente i prodotti delle otto aziende socie del consorzio. Una seconda fase del progetto prevede infatti la creazione e la commercializzazione attraverso il sito www.cembranidoc.it di prodotti realizzati da aziende della Valle di Cembra con il marchio Cembrani D.O.C. da abbinare ai vini, agli spumanti e alle grappe, per esaltarne le peculiarità e le caratteristiche organolettiche dei prodotti di montagna. Con un click, l'utente potrà farsi recapitare a casa i sapori genuini della Valle di Cembra.

Testo tratto da: www.cembranidoc.it

SCARICA IL DOCUMENTO IN FORMATO PDF

  • alfio-nicolodi
  • baita-in-campagna-d-estate
  • baite-in-campagne-autunno
  • dosso-san-leonardo-al-tramonto
  • filari
  • gruppo-brenta
  • l-avisio-ai-piedi-dei-vigneti
  • lago-santo
  • lisignago-in-autunno
  • logo-cembrani-d.o.c
  • nebbie
  • opera-valdicembra
  • paolazzi
  • pelz
  • pilzer
  • simoni-ferruccio
  • tramonto-acceso
  • tramonto-sui-vigneti
  • tramonto
  • valle-di-cembra-autunno
  • valle-di-cembra-inverno-sul-brenta
  • valle-di-cembra-inverno
  • valle-di-cembra
  • villa-corniole
  • zanotelli

IMMAGINI DEL MUSEO

  • 4. museo del porfido 2012-ph daniele lira-1143
  • 4. museo del porfido 2012-ph daniele lira-1146
  • 4. museo del porfido 2012-ph daniele lira-1178
  • museo del porfido 2012-ph daniele lira-0074
  • museo del porfido 2012-ph daniele lira-1157
  • museo del porfido 2012-ph daniele lira-1165
  • museo del porfido 2012-ph daniele lira-1208
  • museo del porfido 2012-ph daniele lira-1806

CONTATTI

Casa Porfido Albiano

Via Don Luigi Albasini, 8
38041 ALBIANO (TN)
Tel. 0461 689799 - Fax 0461 689099

Sito internet realizzato da: Pointec srl 


Alessandro Poletti

Ho avuto il piacere di visitare il Museo in gennaio, davvero bello e ben strutturato con tante curiosità, lo consiglio a tutti!!!

Romina Villa

Museo molto particolare,  personale gentilissimo e molto disponibile, ci ritornerò presto.

          

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa sull’uso dei cookie


Il sito web di Museo Casa Porfido utilizza cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l’esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull’uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati da Museo Casa Porfido e su come gestirli.

Definizioni


I cookie sono brevi frammenti di testo (lettere e/o numeri) che permettono al server web di memorizzare sul client (il browser) informazioni da riutilizzare nel corso della medesima visita al sito (cookie di sessione) o in seguito, anche a distanza di giorni (cookie persistenti). I cookie vengono memorizzati, in base alle preferenze dell’utente, dal singolo browser sullo specifico dispositivo utilizzato (computer, tablet, smartphone).

Tecnologie similari, come, ad esempio, web beacon, GIF trasparenti e tutte le forme di storage locale introdotte con HTML5, sono utilizzabili per raccogliere informazioni sul comportamento dell’utente e sull’utilizzo dei servizi. Nel seguito di questo documento faremo riferimento ai cookie e a tutte le tecnologie similari utilizzando semplicemente il termine “cookie”.

Tipologie di cookie


In base alle caratteristiche e all’utilizzo dei cookie possiamo distinguere diverse categorie:

    • Cookie strettamente necessari. Si tratta di cookie indispensabili per il corretto funzionamento del sito. La durata dei cookie è strettamente limitata alla sessione di lavoro (chiuso il browser vengono cancellati).

    • Cookie di analisi e prestazioni. Sono cookie utilizzati per raccogliere e analizzare il traffico e l’utilizzo del sito in modo anonimo. Questi cookie, pur senza identificare l’utente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi. Permettono inoltre di monitorare il sistema e migliorarne le prestazioni e l’usabilità. La disattivazione di tali cookie può essere eseguita senza alcuna perdita di funzionalità.

    • Cookie di profilazione. Si tratta di cookie permanenti utilizzati per identificare (in modo anonimo e non) le preferenze dell’utente e migliorare la sua esperienza di navigazione. Il sito web di Museo Casa Porfido non utilizza cookie di questo tipo.

Cookie di terze parti


Visitando un sito web si possono ricevere cookie sia dal sito visitato (“proprietari”), sia da siti gestiti da altre organizzazioni (“terze parti”).Un esempio notevole è rappresentato dalla presenza dei “social plugin” per Facebook, Twitter, Google+ e LinkedIn. Si tratta di parti della pagina visitata generate direttamente dai suddetti siti ed integrati nella pagina del sito ospitante. L’utilizzo più comune dei social plugin è finalizzato alla condivisione dei contenuti sui social network.

La presenza di questi plugin comporta la trasmissione di cookie da e verso tutti i siti gestiti da terze parti. La gestione delle informazioni raccolte da “terze parti” è disciplinata dalle relative informative cui si prega di fare riferimento. Per garantire una maggiore trasparenza e comodità, si riportano qui di seguito gli indirizzi web delle diverse informative e delle modalità per la gestione dei cookie.

Google Analytics


Il sito web di Museo Casa Porfido include anche talune componenti trasmesse da Google Analytics, un servizio di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. (“Google”). Anche in questo caso si tratta di cookie di terze parti raccolti e gestiti in modo anonimo per monitorare e migliorare le prestazioni del sito ospite (performance cookie).

Google Analytics utilizza i “cookie” per raccogliere e analizzare in forma anonima le informazioni sui comportamenti di utilizzo del sito web di Museo Casa Porfido (compreso l’indirizzo IP dell’utente). Tali informazioni vengono raccolte da Google Analytics, che le elabora allo scopo di redigere report per gli operatori di Museo Casa Porfido riguardanti le attività sui siti web stessi. Questo sito non utilizza (e non consente a terzi di utilizzare) lo strumento di analisi di Google per monitorare o per raccogliere informazioni personali di identificazione. Google non associa l’indirizzo IP a nessun altro dato posseduto da Google nè cerca di collegare un indirizzo IP con l’identità di un utente. Google può anche comunicare queste informazioni a terzi ove ciò sia imposto dalla legge o laddove tali terzi trattino le suddette informazioni per conto di Google.

Per ulteriori informazioni, si rinvia al link di seguito indicato: 
https://www.google.it/policies/privacy/partners/L’utente può disabilitare in modo selettivo l’azione di Google Analytics installando sul proprio browser la componente di opt-out fornito da Google. Per disabilitare l’azione di Google Analytics, si rinvia al link di seguito indicato: https://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Durata dei cookie


Alcuni cookie (cookie di sessione) restano attivi solo fino alla chiusura del browser o all’esecuzione del comando di logout. Altri cookie “sopravvivono” alla chiusura del browser e sono disponibili anche in successive visite dell’utente. Questi cookie sono detti persistenti e la loro durata è fissata dal server al momento della loro creazione. In alcuni casi è fissata una scadenza, in altri casi la durata e’ illimitata.

Tuttavia, navigando sulle pagine del sito web di Museo Casa Porfido , si puo’ interagire con siti gestiti da terze parti che possono creare o modificare cookie permanenti e di profilazione.

Gestione dei cookie


L’utente può decidere se accettare o meno i cookie utilizzando le impostazioni del proprio browser. Attenzione: la disabilitazione totale o parziale dei cookie tecnici può compromettere l’utilizzo delle funzionalità del sito riservate agli utenti registrati. Al contrario, la fruibilità dei contenuti pubblici è possibile anche disabilitando completamente i cookie. La disabilitazione dei cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità. L’impostazione può essere definita in modo specifico per i diversi siti e applicazioni web.

Inoltre i migliori browser consentono di definire impostazioni diverse per i cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”. A titolo di esempio, in Firefox, attraverso il menu Strumenti->Opzioni ->Privacy, è possibile accedere ad un pannello di controllo dove è possibile definire se accettare o meno i diversi tipi di cookie e procedere alla loro rimozione.

Chrome: 
https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it

Firefox: 
https://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20cookie

Internet Explorer: 
http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/how-to-manage-cookies-in-internet-explorer-9

Opera: 
http://help.opera.com/Windows/10.00/it/cookies.html

Ritorna Su / Scroll to Top